logo conai

CONAI: nel 2022 ulteriori riduzioni dei contributi ambientali per carta e plastica

Il Consiglio di amministrazione CONAI ha deliberato un’ulteriore riduzione del contributo ambientale (o CAC) per gli imballaggi in carta e cartone e per quasi tutti quelli in plastica, a partire dal 2022.

La conferma dell’andamento positivo nei valori delle materie prime seconde ha permesso anche al consorzio Corepla di migliorare i ricavi dalle vendite all’asta delle frazioni valorizzabili, in particolare per gli imballaggi di fascia B1, che comprende bottiglie, flaconi e altri contenitori rigidi in PET o in HDPE.

Per quanto riguarda la plastica questa situazione ha consentito di ridurre il CAC per quasi tutti i pack in materiali plastici e in particolare per quelli che hanno portato al miglioramento dei risultati economici.
Per la fascia A1, quella relativa ai pallet e cunei portabobine in plastica riciclata repulp, il contributo si riduce dagli attuali 150 a 104 €/tonnellata.

Recommended Posts