UNIVERSITà DEGLI Studi di Salerno

L’ attività di ricerca dell’Università di Salerno avrà come obiettivo la messa a punto di miscele di polimeri riciclati a base di “pulper waste plastics” (ovvero scarti a composizione essenzialmente polimerica provenienti dai processi di riciclo della carta) per la produzione di pallet, a cura del dipartimento di ingegneria chimica con un team guidato dal Prof. Luciano di Maio. Lo studio sarà inoltre mirato a definire il disegno più opportuno del pallet da produrre coerentemente con le migliori proprietà ottenibili dalle miscele studiate, studio a cura del dipartimento di ingegneria meccanica con un team guidato dal Prof. Nicola Cappetti. 

Il progetto di ricerca si articolerà nelle seguenti fasi: 

  1. Analisi della processabilità di miscele di polimeri riciclati da scarti di cartiera e caratterizzazione delle prestazioni fisico-meccaniche di manufatti riciclati. 
  2. Miglioramento delle prestazioni meccaniche di polimeri riciclati da scarti di cartiera. Tale attività prevede la formulazione, l’analisi della processabilità, l’ottimizzazione e la caratterizzazione meccanica di sistemi compositi, a base di miscele di polimeri riciclati da scarti di cartiera con altri polimeri da riciclo (essenzialmente polipropilene) ed eventuali compatibilizzanti. 
  3. Studio ed ottimizzazione del disegno del pallet da produrre per stampaggio ad iniezione. 

La definizione delle caratteristiche geometriche e costruttive del nuovo pallet saranno messe a punto sulla base delle migliori prestazioni ottenibili dalle miscele di polimeri riciclati studiati.

Università di Salerno logo